Arreda News

Il ritorno a scuola: come arredare la cameretta dei nostri figli

Dopo l’estate la ripresa delle scuole è un momento importante e emozionante, tanto per i nostri bimbi che per noi genitori. Rappresenta sempre un nuovo inizio, carico di responsabilità, ansie e aspettative.

E’ anche attraverso il ciclo della scuola, infatti, che misuriamo la crescita dei nostri figli: non soltanto quella anagrafica. Li vediamo misurarsi con le prime sfide, i primi doveri; e sappiamo quanto il momento dello studio sia fondamentale per la loro formazione.

Per queste ragioni è bene non sottovalutare lo spazio della cameretta, perché è lì che trascorrono una buona parte della giornata, si dedicano ai loro compiti, giocano e si riposano.

Scopriamo insieme 3 semplici consigli per organizzare al meglio le camerette

 

Dielle Camerette Trio

Dielle Camerette Trio

Scrivania: spazio e luce

Se la stanza non consente grande libertà di movimento possiamo optare per delle soluzioni salva spazio con piani a ribalta, da aprire quando servono. Oltre a essere una possibilità pratica e funzionale, è per il bambino motivo di divertimento: la scrivania diventa così un posto segreto tutto loro.

Che si tratti di un piano fisso o mobile, è fondamentale posizionarlo correttamente rispetto alle fonti di luce: dove l’ambiente lo consente, è preferibile che la luce naturale (e artificiale), provenga dal lato opposto a quello della scrittura.

Dielle Camerette Trio

Dielle Camerette Trio

Armadi e scaffali: ordine e autonomia

Senza sovraffollare la cameretta, dovremmo organizzare gli scomparti necessari affinché il bambino possa prendere, e ricollocare, in tutta autonomia, i propri oggetti. E’ utile, ad esempio, che abbia sempre a portata di mano un atlante e un dizionario, magari su una mensola o uno scaffale accanto alla scrivania.

Altrettanto importante è che possa vestirsi da solo, e scegliere quindi con facilità gli abiti dall’armadio, sistemati ben in vista con delle grucce ad altezza “bimbo”.

Dielle Camerette Trio

Dielle Camerette Trio

Mobilia e accessori: colore e flessibilità

I bambini crescono alla velocità della luce e, di conseguenza, cambiano in fretta anche desideri e necessità. Se non siamo disposti a rinnovare di frequente arredi e colori, meglio optare per tinte neutre, pastello e, magari, divertirsi un po’ di più con le pareti, i complementi e gli accessori (cuscini, tende, decori). Spazio, insomma, allo stile e alla creatività, senza dimenticare però gli aspetti più prettamente funzionali.

Arreda srl offre un’ampia scelta di camerette dei migliori marchi italiani.

Visita il nostro showroom e scegli quella più adatta al tuo bambino.